mercoledì 22 maggio 2013

Ispirazione packaging!

Oggi vi propongo un progetto semplice semplice... Con la fine della scuola.... dei vari impegni sportivi dei figli... di corsi vari... noi mamme, in questo periodo, siamo indaffaratissime a preparare regalini... gadget... pensierini per i compagni e amici dei nostri figli..... così ho pensato ad una confezione carina che potesse contenere un piccolo regalo..
Più precisamente, questi sacchettini contengono delle caramelline per i bimbi della scuola materna di mio nipotino, che dall'anno prossimo comincerà la prima elementare..
Ecco gli "ingredienti"!!
- Carta patterned Kesi'Art
- Bazzil bianco
- Carta da lucido
- Sacchettini in pergamino
Sono partita timbrando con il tampone Versamark la scritta "pour toi" del set Boutd'Ficelle di Kesi'Art. ed embossandola successimente con la polverina bianca di Artemio.
Ecco qui un particolare.... mi raccomando, quando scaldate la polvere per farla fondere, fate molta attenzione a non bruciare la carta in pergamino! Visto che è molto leggera, ci vorrà pochissimo!!!!
Timbrate la scritta stando il più possibile a destra.
Ora passiamo alla carta! Tagliate una striscia dalla carta fantasia di 4 cm per 15 cm e una striscia di 3 cm per 12 cm dal Bazzil bianco.
Tagliate a "coda di rondine" tutte le varie carte e fissatele sul sacchetto in pergamino con pochissimo biadesivo.. ci serve giusto giusto per tenere ferme le strisce... Lasciate sbordare la carta in alto, oltre il sacchetto, di almeno due centimetri poichè dovremo ripiegarla sul retro.
Chiudete il sacchetto... ripiegate le strisce di carta sul retro..... e fate una semplice cucitura per chiudere bene il tutto!!!
Ed ora... vi faccio vedere il mio trucchetto per fare velocemente la Paper Rosette!! 
Io utilizzo un tappetino di silicone come base di lavoro.... teoricamente è un "foglio" che andrebbe usato nel forno di casa al posto della cartaforno.... Lo trovate in tutti i negozi di casalinghi!
Sul silicone, la colla non si attacca, quindi è utilissimo quando si lavora con la colla a caldo!
Ma partiamo con la spiegazione del "trucchetto"!!!Tagliate con la fustella Mini Paper Rosettes di Tim Holtz la striscia di carta per ottenere la rosellina di carta più piccola. Non c'è bisogno di tagliare anche i cerchietti che ci sono sulla fustella.
Fate tutte le pieghe e fissate con un pochino di colla o biadesivo i due lati corti, così da ottenere un cerchio.
(Scusate!!! Mi sono accorta solo sistemando le foto che il tappetino è pieno di pelucchi!!!! L'avevo appena lavato e asciugato!!! o.O)
 Adesso mettete una "nocciolina" di colla a caldo direttamente sul tappetino....
... posizionate la carta sulla pallina di colla (il lato scalloppato verso il basso, e ovviamente, il lato diritto verso l'alto)...... spingete la parte rivolta verso di voi del cerchietto di carta verso il centro e schiacciate bene sulla colla...
Tenete fermo bene fino a che la colla non si sarà raffreddata e voilà! La paper rosette è fatta! Senza dover diventare matte!!!
Quando la colla sarà perfettamente fredda, la rosellina di carta si staccherà da sola!... Ecco come si presenta il retro.
Non vi resta che tagliare un cerchietto dal Bazzil bianco con un punch da 1 inch e incollarlo sul centro della paper rosette! Finito!
Manca solo il tocco della carta da lucido! Una farfallina punchata e due mezze perle completano i sacchettini!!!



 Spero di essermi spiegata... come sempre, non è semplice descrivere i vari passaggi per iscritto!!!!
A presto!!!!!!!!

15 commenti:

Miria ha detto...

Simpaticissimo packaging! Welldone :) ps ma perchè non sono la prof di Nicolò ;) xxx

Margiù ha detto...

mitica Ge!!! ti sei spiegata benissimo !!! ...come sempre !
baci

Eleonora ha detto...

Spiegazioni dettagliate e packaging perfetto!
Complimenti e grazie
Eleonora

Silke ha detto...

Molto carino!

Lucia Pennella ha detto...

Un 'idea super per fare un lavoro veloce e soprattutto pulito .. grazie mille

Francesca ha detto...

Bella idea e come al solito ben spiegata !!!!

Eulalia ha detto...

Eh sì tesoro che ti sei spiegata, più chiara di così? La semplicità è parente stretta dell'eleganza che sai trasmettere con i tuoi lavori.
Lo dico sempre io: mannaggia che siamo così lontane! La prof. che chiama Margiù e le dice "Arrivoooo" e con te vi fate straordinarie scorpacciate di meeting. Ed io? Al palo, a prendere fuoco dalla rabbia!! Naaaaaaa, non rabbia ma pura nostalgia di voi tutte. Eeeh ma prima o poi me la faccia una bella transvolata dei miei Appennini fin lassù tra le vostre Alpi.
xoxoxo Lalla montanara... ma sempre Eulalia

P.S. Vi penso sempre!!!

Germana ha detto...

Tesora.... I tuoi commenti sono sempre spettacolari!!! Ci manchi anche tu!!!!! Mannaggia ai kilometri che ci separano!!!!!!!!!!
Bacioooooooooo
Ge

Stefania Salmi ha detto...

Sono bellissimi Germana! Io però non aprirei mai la confezione per non rovinarla!

Silv.etta ha detto...

Che belle confezioni! Grazie mille per averci svelato il trucchetto del foglio di silicone! E' proprio una gran furbata!! ;-)

danda ha detto...

Geniale!!!! Pensa che ho pure il tappetino di silicone. Devo solo cercarlo e poi mi metto all'opera. Che bello imparare cose nuove!!! Grazie grazie

IL BRUCO ha detto...

Bello...e dopo la tua bellissima spiegazione anche facile...da provare subito!!
grazie della dritta...
ciao Lucia

Ila ha detto...

Bellissimi,complimenti! E grazie per la spiegazione... avevo quasi rinunciato a fare le rosette... l'ultima volta le ho fatte a pezzi dopo che si sono ripiegate su loro stesse all'ultimo!! Corro subito a comprare il tappetino e a provare!!!
;-)

E va bene così... ha detto...

Stupendi, davvero.
Anche la spiegazione utilissima.
Ele

Profumodilavanda ha detto...

Uhauhauhauuuu!!! Seguirò il vostro super consiglio, Fantastiche Donne, vi ho appena scoperto grazie al LIEBSTER AWARD al quale sono candidata e vi seguirò anzi l'ho già fatto sono una vostra follower!
Buona giornata
Sabry